Vocabolario della Famiglia in spagnolo: Impariamo a raccontare una storia

Ciao a tutti, benvenuti ancora una volta a BurbujaDELEspañol. In questa lezione vi racconterò una storia molto carina, la storia della mia famiglia. Siete pronti? Andiamo!

Youtube BurbujaDELEspañol Facebook BurbujaDELEspañol Instagram BurbujaDELEspañol Pinterest BurbujaDELEspañol

La storia della mia famiglia

“Mi padre se llama Nicolás, es alto, moreno, y tiene el pelo corto. Tiene los ojos marrones y a veces lleva gafas.

Esta es mi madre, se llama Antonia. Ella también es alta, y tiene el pelo corto y rojo, ¡es pelirroja! Siempre lleva gafas. Mis padres son muy alegres y cariñosos.

Ahora os presento a mis hermanos:

Este es mi hermano pequeño, Miguel. Es alto y delgado. Tiene un pendiente en la oreja, es muy moderno.

Francisca es mi hermana mayor, tiene los ojos azules como yo, tiene el pelo largo y liso, y siempre lleva flequillo.

Mis hermanos son muy divertidos.

También tenemos dos mascotas: una perra y una gata.

La perra se llama Maya, es de color marrón, es grande y fuerte. La gata se llama Loli, es pequeñita y de varios colores. Maya y Loli siempre están contentas, son muy juguetonas.

Y yo soy Marta, tengo veinte años, soy rubia y tengo los ojos azules. Tengo el pelo muy largo y rizado.

En mi familia todos somos muy diferentes, pero en la variedad está el gusto, ¿no?”

 

Adesso ripetiamo qualche parola che abbiamo usato:

 

VERBI

Che verbi abbiamo usato in questo video?

Abbiamo usato il verbo SER, per la descrizione.

Es alto, es rubio, es moreno.

Abbiamo usato il verbo ESTAR per parlare di uno stato.

Estoy contenta.

Abbiamo usato il verbo TENER.

Tiene el pelo largo

E abbiamo usato il verbo LLEVAR.

Lleva gafas, lleva flequillo.

 

VERBI RIFLESSIVI

Inoltre, abbiamo usato un verbo speciale, LLAMARSE (chiamarsi). Questo verbo è un verbo riflessivo. Cosa significa riflessivo? Significa che è seguito da un pronome: LLAMARSE, che quando coniugo va posto davanti: yo ME LLAMO. 

Desideri conoscere la coniugazione del verbo “llamarse”? Eccola qui:

Yo me llamo

te llamas

Él se llama

Nosotros nos llamamos

Vosotros os llamáis

Ellos se llaman

LESSICO

Abbiamo anche visto parole che si riferiscono alla famiglia:

  • Padre, madre. (Vi ricordate il plurale di “padre” e “madre”? Esatto, PADRES!)
  • Hermano, hermana.
  • tío, tía
  • primo, prima
  • abuelo, abuela
  • sobrino, sobrina
  • nieto, nieta

Abbiamo visto la parola MASCOTA. Cos’è una “mascota”? La “mascota” è l’animale che tengo in casa.

Maya y Loli son mis mascotas.

AGGETTIVI

 In questo video abbiamo imparato molti aggettivi.

Per esempio: fuerte, grande, pequeño, mayor, e anche pequeñito.

Cos’è un pequeñito? “Pequeñito” è il diminutivo dell’aggettivo pequeño.

 

 INDICATORI DI FREQUENZA

Un’altra cosa molto importante che abbiamo imparato sono gli indicatori di frequenza, cioè alcune parole che si usano per indicare la frequenza delle nostre azioni.

Per esempio:

La parola SIEMPRE:

yo siempre estudio español, porque me gusta mucho

La parola AHORA:

ahora tú estudias español

E anche A VECES, che significa “non sempre”:

a veces estudio inglés, a veces español.

 

TEST

Ecco un piccolo test per vedere se vi ricordare tutto quello che abbiamo sentito nella storia. Siete pronti?

 

Prima domanda:

Di che colore ha gli occhi mia sorella maggiore Francisca?

a) verdi

b) azzurri

c) marroni

 

Seconda domanda: 

Di che colore è il mio animale domestico Maya?

a) bianca

b) di molti colori

c) marrone

 

Terza domanda:

Mio fratello Miguel ha un pendente, dove lo tiene?

 

a) al sopracciglio

b) al naso

c) all’orecchio

 

Quarta domanda:

Mia madre Antonia ha i capelli di colore:

 

a) biondo

b) marrone

c) rosso

 

Troverete le soluzioni alla fine della descrizione. Sicuramente avete risposto a tutto correttamente!

ESPRESSIONI

Ah dimenticavo! Alla fine della storia c’è una frase molto importante. “Mi familia es muy importante, pero en la variedad está el gusto.” 

Cosa significa? È una frase che si usa molto in Spagna, e significa che le cose diverse, le cose che non sono uguali, sono molto più belle.

Spero che vi sia piaciuta la mia storia, e se volete ripassare altre cose sullo spagnolo, vi lascio qui nella descrizione i link agli altri video (maschile e femminile in spagnolo, o i pronomi spagnoli)

 

**soluzioni del test**

1-b, 2-c, 3-c, 4-c

Hai appreso i contenuti di questa lezione? Prova a fare gli esercizi!

Rispondi