Il SUPERLATIVO ASSOLUTO in spagnolo: Come si usa? Quando si usa? | Lezione di grammatica spagnola

In questa lezione continueremo con ciò che stavamo affrontando nella scorsa lezione, ossia il tema dei superlativi. La scorsa volta abbiamo visto i superlativi relativi, oggi vedremo i superlativi assoluti.

 Youtube BurbujaDELEspañol Facebook BurbujaDELEspañol Instagram BurbujaDELEspañol Pinterest BurbujaDELEspañol

Come si forma il superlativo assoluto in spagnolo?

Sappiamo che il superlativo si utilizza per esprimere una qualità al suo grado massimo. Il superlativo assoluto si usa per esprimere il massimo grado di qualità di qualcosa, senza paragonarlo con altro, in assoluto.

Per formare il superlativo assoluto, si possono utilizzare due modi differenti:

  • MUY + AGGETTIVO/ AVVERBIO

«Loli es muy guapa.»

  • MUY + PARTICIPIO

Un altro modo per realizzare il superlativo assoluto è:

  • AGGETTIVO/ADVVERBIO/PARTICIPIO + TERMINAZIONE -ÍSIMO

«Loli es guapísima.»

Ricorda: quando si aggiunge la terminazione -ísimo/-ísima/-ísimos/-ísimas si concorda con genere e numero.

Al posto di muy si può utilizzare anche altri avverbi come:

  • extremadamente;
  • increiblemente;
  • realmente;
  • extraordinariamente;
  • excesivamente.

«Loli es extraordinariamente guapa.»

Con la terminazione -ísimo, alcuni aggettivi subiscono dei piccoli cambi:

  • se l’ aggettivo termina con una consonante, non succede nulla, semplicemente si aggiunge -ísimo/-ísima/-ísimos/-ísimas.

«El chino es un idioma dificilísimo.»

  • se l’ aggettivo termina con una vocale, si elimina la vocale prima di porre la terminazione.

«Loli es guapísima.»

  • se l’ aggettivo termina in -ble (amable, sociable) il superlativo con -ísimo cambia —> -ble →-bil

Amable –> amabilísimo/sociable –> sociabilísimo.

  • se l’ aggettivo termina in -co, si cambia la -c con la -q e si elimina la vocale.

Rico –> riquísimo

  • se l’ aggettivo termina in -go si elimina la -o e poi per poter aggiungere -ísimo e poter pronunciare     -guísimo,  bisogna aggiungere una -u

Amargo –> amarguísimo

Alcune parole come antiguo, hanno anche un superlativo irregolare: antiguo –> antiquísimo.

  • se l’ aggettivo termina con la -z si aggiunge -ísimo, ma non si può scrivere con la -z insieme alla -i, per questo si cambia la-z con una -c.

Tenaz –> tenacísimo

Alcuni aggettivi hanno due possibilità per realizzare la forma superlativa.

Nuevo –> nuevísimo/novísimo

Sabio –> sapientísimo

Gli avverbi BIEN e MAL non ammettono la forma in -ísimo –> muy bien/muy mal

Ricordate che, se volete vedere come funziona o come si formano i superlativi relativi, vi lascio qui l’articolo in modo che possiate vederlo e, inoltre vi lascio il link dell’articolo sui comparativi di superiorità e inferiorità e e sul comparativo di uguaglianza.

Hai imparato i contenuti di questa lezione? Prova a fare gli esercizi!

Rispondi