PRESENTE INDICATIVO spagnolo, VERBI IRREGOLARI (cambio vocalico)

    Ciao a tutti, bentornati alla BurbujaDELEspañol. In questa lezione continuiamo con l’argomento della lezione precedente: IL PRESENTE DELL’INDICATIVO. Ma oggi vedremo i verbi IRREGOLARI. Siete pronti?

    Youtube BurbujaDELEspañol Facebook BurbujaDELEspañol Instagram BurbujaDELEspañol Pinterest BurbujaDELEspañol

    PRESENTE INDICATIVO spagnolo VERBI IRREGOLARI (1)

    Prima di cominciare con i verbi irregolari ripassiamo un po’ i verbi regolari:

    • TRE CONIUGAZIONI: -AR, -ER, -IR
    • ogni coniugazione ha una desinenza diversa.
    HABLAR

    Yo hablo

    Tú hablas

    Él habla

    Nosotros hablamos

    Vosotros habláis

    Ellos hablan

    ROMPER

    Yo rompo

    Tú rompes

    Él rompe

    Nosotros rompemos

    Vosotros rompéis

    Ellos rompen

     

    ESCRIBIR

    Yo escribo

    Tú escribes

    Él escribe

    Nosotros escribimos

    Vosotros escribís

    Ellos escriben

     

    Questi sono verbi regolari: si formano con la radice del verbo e la desinenza corrispondente.

    Adesso che li abbiamo ripassati possiamo cominciare a vedere quelli irregolari!

    PRESENTE INDICATIVO VERBI IRREGOLARI (1) con cambio vocalico

    Ho una brutta notizia per voi… i verbi irregolari al presente dell’indicativo sono tantissimi! Però non preoccupatevi, perché ve li mostrerò pian piano, dividendoli per gruppi per non confonderci.

    Oggi studiamo il primo gruppo, che è il più numeroso. Sono i verbi con CAMBIO VOCALICO.

    PRIMO GRUPPO-CAMBIO VOCALICO

    Perché cambio vocalico? Perché nella radice del verbo (ricorda: le irregolarità si trovano nella radice, non nella desinenza) c’è una vocale che cambia.

    Mettiamo per esempio:

    • PENSAR: verbo della prima coniugazione -AR

    (radice: PENS- ; desinenza: -AR)

    Nella radice di un verbo, c’è sempre come minimo una vocale. La vocale principale della radice si chiama   VOCALE TEMATICA. In questo caso, la vocale tematica è la E. Parliamo di verbi con cambio vocalico nei casi in cui la vocale tematica cambia.

    Nel verbo PENSAR, la vocale tematica cambia (E-IE), per questo quando lo coniugo diventa: yo PIENSO.

    PENSAR-> YO PIENSO

    Per questo è un verbo con cambio vocalico

    • ENTENDER: verbo della seconda coniugazione -ER

    (radice: ENTEND; desinenza: -ER)

    *In questa radice ho DUE vocali, qual è la vocale tematica? Molto facile! Sempre l’ultima, quella che è più vicina alla desinenza:

    ENTENDER-> YO ENTIENDO

    Altri esempi di verbi in cui cambia la vocale tematica sono per esempio:

    • Encender (yo enciendo)
    • Cerrar (yo cierro)
    • Mover (yo muevo)
    • Poder (yo puedo)
    • Sentir (yo siento)
    • Pedir (yo pido)
    • Etc.

    Vi starete chiedendo: come posso sapere quando cambia la vocale? Qual è la vocale che cambia? Come cambia?

     

    CAMBIO VOCALICO: VERBI DI PRIMA E SECONDA CONIUGAZIONE

    Cominciamo spiegando i verbi della PRIMA e SECONDA coniugazione (-AR, -ER).

    In questi verbi abbiamo DUE possibili cambi:

    vocale tematica E-IE

    vocal temática O-UE

    Qualunque altra vocale o qualunque altro cambio (tranne alcune eccezioni) non sono possibili.

    ESEMPI:

    E-IE

    CERRAR-YO CIERRO

     

    O-UE

    MOVER-YO MUEVO

    *Se leggo la parola, posso sapere se ha subito un cambio vocalico? NO.

    Non c’è niente dentro al verbo che possa indicarmi che c’è stato un cambio vocalico, devo semplicemente impararlo!

     

    Comer-verbo regolare

    Mover-verbo con cambio vocalico 

    *questo cambio vocalico: lo trovo in tutte le persone del verbo? NO.

    Lo trovo in tutte le persone tranne NOSOTROS e VOSOTROS.

     

    Questo è MOLTO IMPROTANTE. Nosotros e Vosotros NON VARIANO.

     

    Per esempio:

    CERRAR

    Yo cierro

    Tú cierras

    Él cierra

    Nosotros cerramos (LA “E” NO CAMBIA)

    Vosotros cerráis (LA “E” NO CAMBIA)

    Ellos cierran

     

    Come vedete, la “E” cambia in tutte le persone tranne nosotros e vosotros.

     

    MOVER

    Yo muevo

    Tú mueves

    Él mueve

    Nosotros movemos (LA “O” NON CAMBIA)

    Vosotros movéis (LA “O” NON CAMBIA)

    Ellos mueven

     

    Come vedete, la “O” cambia in tutte le persone tranne nosotros e vosotros.

     

    Ecco una lista di verbi della prima e seconda coniugazione con cambio vocalico per poterli imparare!:

     

    VERBI  CON CAMBIO VOCALICO, PRIMA CONIUGAZIONE:

    Contar, calentar, merendar, volar, recordar, despertar, soñar.

     

    VERBI CON CAMBIO VOCALICO, SECONDA CONIUGAZIONE:

    Volver, poder, encender, entender, perder, querer.

    CAMBIO VOCALICO: VERBI DELLA TERZA CONIUGAZIONE

    I verbi della terza coniugazione sono sempre un po’ particolari.

    In questo caso, hanno qualcosa di diverso:

    In un verbo della terza coniugazione ho TRE possibilità di cambio (prima ne avevamo due, adesso tre).

    E-IE

    E-I (questa è nueva!)

    O-UE

    UN TRUCCO!

    Anche se c’è un possibilità in più di cambio vocalico, in realtà sono pie facili perché:

    -Se io ho un verbo della terza coniugazione, -IR, che ha una “E” come vocale tematica, significa che quel verbo è IRREGOLARE (la “E” cambia sicuramente)

    SENTIR

    PEDIR

    REÍR

    Ma… come cambia la “E”?

    UN ALTRO TRUCCO!

    Devo solo analizzare il verbo e vedere cosa c’è tra la “E” e la desinenza “IR”:

    SENTIR

    PEDIR

    REÍR (Qui non c’è niente!)

     

    1. Se tra la “E” e la desinenza “IR” c’è NT o R: E-IE

     

    SENTIR- YO SIENTO

    PREFERIR- YO PREFIERO

     

    1. Se tra la “E” e la desinenza “IR” c’è qualunque altra consonante, o non c’è niente: E- I

     

    PEDIR- PIDO

    REÍR- RÍO

     

    Ci mancano i verbi con una “O” che cambia in UE! È molto facile, perché esistono solo DUE verbi della terza coniugazione con una “O” come vocale tematica:

     

    DORMIR- YO DUERMO

    MORIR- YO MUERO

    Solo questi due!

    Importante! Anche nei verbi della terza coniugazione cambiano tutte le persone tranne nosotros e vosotros:

     

    SENTIR

    Yo siento

    Tú sientes

    Él siente

    Nosotros sentimos (LA “E” NON CAMBIA)

    Vosotros sentís (LA “E” NON CAMBIA)

    Ellos sienten

     

    DORMIR

    Yo duermo

    Tú duermes

    Él duerme

    Nosotros dormimos (LA “O” NON CAMBIA)

    Vosotros dormís (LA “O” NON CAMBIA)

    Ellos duermen

     

    RICORDA! In questi verbi irregolari il cambio avviene nella radice, non nella desinenza.

     

    Abbiamo finito la nostra lezione sui verbi irregolari (1 gruppo: cambio vocalico) del presente indicativo.

    Se desideri, puoi ripassare i verbi al  presente indicativo REGOLARI o studiare il presente indicativo dei verbi irregolari con cambio ortografico.

     

    Vi lascio alcuni esercizi per poter fare pratica!:

     

    • Completa le frasi seguenti coniugando il verbo al presente indicativo: 
    1. Marta siempre (calentar)……………. la leche del desayuno.
    2. A menudo yo (pensar)…………mucho en ti.
    3. ¿(tú/recordar) ………………. cuando estudiábamos griego?
    4. Yo lo (entender)……………. perfectamente, pero no lo acepto.
    5. ¿Cuándo (tú/ volver) ………………….?
    6. Me encanta cuando nos (nosotros/reír) ……………. juntos.
    7. Ellos le (pedir) ………….. un deseo a San Nicola.
    8. ¿(tú/preferir) …………… un té o un café?
    9. Algunas puertas nunca se (cerrar)……………….
    10. No puedes imaginar cómo me (yo/sentir) …………………..

     

    SOLUZIONI: 1: calienta; 2: pienso; 3: recuerdas; 4: entiendo; 5: vuelves; 6: reímos; 7: piden; 8: prefieres; 9: cierran; 10: siento.

    Hai appreso i contenuti di questa lezione? Prova a fare gli esercizi!

    Rispondi