Le Lingue della Spagna | Quante lingue si parlano in Spagna? Le 4 Lingue Ufficiali

    In questa lezione parleremo di una cosa molto interessante, di tutte le lingue parlate in Spagna.

    Le Quattro Lingue Ufficiali di Spagna

    In Spagna si parlano, oltre a molti dialetti regionali, quattro lingue ufficiali.

    Quali sono le lingue che parlano in Spagna?

    • Il castigliano;
    • Il catalano;
    • Il gallego;
    • Il basco/eureska.

    Castigliano, catalano, gallego e basco | Quali differenze ci sono?

    Castigliano

    Iniziamo parlando del castigliano o spagnolo, che è la lingua ufficiale dell’intera Spagna, della Guinea Equatoriale e dell’Ispanoamerica. Infatti, più di quattrocento milioni persone lo parlano come lingua madre, ed è la seconda lingua più studiata dopo l’inglese.

    Catalano

    Ora parliamo del catalano, questa lingua, di origine latina, ha subito influenze castigliane e francesi, ed è dal 1979 la lingua ufficiale di Catalonia, e dal 1983 è anche la lingua officiale della Comunità Valenciana, in cui viene chiamata ”valenciano”, e dal 1986 è la lingua ufficiale delle Isole Balneari. Inoltre il catalano si parla in alcune zone di Aragona e di Murcia, e anche in territori non spagnoli, come Andorra o Cerdeña. Il catalano è la lingua spagnola più parlata dopo il castigliano.

    Gallego

    Ora passiamo al gallego, lingua di origine latina, che ha subito influenze castigliane e portoghesi, e dal 1981 è la lingua ufficiale della Galizia, e si parla anche nelle zone delle Asturie, Castilla e Leone.

    Basco/Eureska

    Infine abbiamo il basco/eureska, lingua ufficiale del Paese Basco dal 1982. Nonostante si parli in Navarra e nella parte occidentale dei Pirenei. La cosa più interessante di questa lingua è che ha origine sconosciuta, non si sa da dove venga, però è senza dubbio la lingua più antica che si parla in Spagna.

    Certificazione di spagnolo SIELE in remoto

    Parole Differenti nelle varie lingue spagnole

    Diciamo Benvenuto nelle quattro lingue ufficiali di Spagna.

    • Castigliano: ¡Bienvenido!
    • Catalano: ¡Benvinguts!
    • Gallego: ¡Benvido!
    • Basco: ¡Ongi etorri!

    Differenza tra castigliano e spagnolo

    Secondo la Real Academia Española(R.A.E.) lo spagnolo è la lingua comune di Spagna e di molte altre regioni dell’America Latina. Parlata come propria in altre parti del mondo.

    Il castigliano è la lingua propria della Spagna. Soprattutto quando si vuole introdurre una differenza rispetto alle altre lingue proprie spagnole.

    Breve ripasso

    • Il castigliano è la lingua ufficiale dell’intera Spagna.
    • Il gallego è lingua ufficiale della Galizia.
    • Il basco è lingua ufficiale del Paese Basco.
    • Il catalano è lingua ufficiale in Catalonia, nella Comunità Valenciana e nelle Isole Balneari.

    Quindi, se voglio fare un viaggio in Catalonia, in che lingue mi parleranno?

    In entrambe le lingue, perché in queste comunità le due lingue convivono, e per questo possiamo parlare di BILINGUISMO.

    Infatti, la costituzione spagnola dice questo sulle lingue: “Il castigliano è la lingua spagnola ufficiale dello stato. Tutti gli spagnoli hanno il dovere di conoscerla e il diritto di usarla. Le altre lingue spagnole saranno anch’esse ufficiali nelle rispettive comunità autonome. La ricchezza delle distinte modalità linguistiche di Spagna è un patrimonio culturale che sarà oggetto di speciale rispetto e protezione.”

    Se volete approfondire sulla cultura spagnola, qui si parla de La feria de abril.

    Hai appreso i contenuti di questa lezione? Prova a fare gli esercizi!

    Rispondi