L’IMPERATIVO con i pronomi RIFLESSIVI: Come usare l’imperativo (affermativo) Riflessivo spagnolo

In questo episodio spiegheremo come utilizzare correttamente i pronomi spagnoli riflessivi quando decliniamo l’imperativo.

Imperativo con pronomi spagnolo

Quando formiamo l’imperativo , possiamo utilizzare diversi tipi di pronomi.  In questo caso analizzeremo l’imperativo e i pronomi riflessivi. Per prima cosa ripassiamo in breve quali sono i pronomi riflessivi :  me, te , se , nos , os , se . Quando decliniamo un verbo in qualsiasi tempo verbale questi si collocano sempre davanti al verbo. 

Esempio: Verbo riflessivo al presente: levantarse -> Yo me levanto.

Nell’imperativo affermativo questi pronomi si collocano dopo il verbo. Quindi avremo verbo + pronome . Inoltre non si collocano separatamente ma uniti in un’unica parola

Esempio: Imperativo affermativo del verbo levantarse alla seconda persona singolare sarà: levantáte (verbo + pronome). 

Importante : Quando andiamo a collocare il pronome dopo il verbo quest’ultimo subisce una variazione nell’accento. In questo caso il verbo levantarse acquisendo il pronome riflessivo diventa una parola sdrucciola e come tutte le parole sdrucciole in spagnolo dobbiamo segnalare l’accento. 

Quando formiamo l’imperativo non utilizziamo mai la prima persona del singolare (yo) perché l’imperativo indica un ordine , questo significa che ci rivolgiamo sempre verso qualcun altro.  Quindi le persone che utilizzeremo saranno : tu , Usted (in caso di cortesia), vosotros e infine Ustedes (sempre nel caso in cui si tratta di cortesia al plurale). A volte si ricorre anche all’utilizzo della prima persona plurale (nosotros) come modo di esortazione. I pronomi riflessivi utilizzati nell’imperativo saranno quindi in ordine: te, se, nos, os, se.

Importante: Nel caso della seconda persona plurale (vosotros) occorre fare attenzione. 

  1. infinito → levantar
  2. imperativo → levantad 
  3.  pronombrelevantados → levantaos

Come possiamo vedere quando decliniamo l’imperativo nella forma riflessiva della seconda persona plurale la cade.

Possiamo anche formare l’imperativo con la prima persona plurale (nosotros), in questo caso coinciderà con una esortazione. Anche in questo caso dobbiamo eliminare una lettera.

Esempio:

  1. infinito → levantar 
  2. imperativo → levantémosnos → levantémonos 

                                                                                         Riassumendo

Coniughiamo interamente il verbo levantarse all’imperativo affermativo:

levántate tú

levántese usted 

levantémonos nosotros

levantaos vosotros 

levántense ustedes.

Tutte le persone  hanno l’accento perché  sono parole sdrucciole al contrario della seconda persona plurale (vosotros ) poiché è una parola piana terminante in S.

Vuoi continuare a imparare cose nuove? Studia il SUPERLATIVO ASSOLUTO!

Hai imparato i contenuti di questa lezione? Prova a fare gli esercizi!

Rispondi