I DIMOSTRATIVI in spagnolo: Aggettivi e Pronomi (spiegazione con esempi)

    Come già sapete, la grammatica spagnola è molto importante e per questo è necessario che la impariate molto bene.
    In questo video parleremo di una parte della grammatica molto speciale. Questa parte sono i dimostrativi.

     Youtube BurbujaDELEspañol Facebook BurbujaDELEspañol Instagram BurbujaDELEspañol Pinterest BurbujaDELEspañol

    Cosa sono i dimostrativi in spagnolo?

    I dimostrativi possono funzionare come aggettivi e come pronomi e indicano qualcuno o qualcosa secondo la loro posizione nello spazio o nel tempo. 

    Gli aggettivi dimostrativi concordano nel genere e numero con il sostantivo a cui si riferiscono. Coincidono, nella forma, con i pronomi dimostrativi che, allo stesso modo, devono concordare nel genere e nel numero con il sostantivo al quale si riferiscono. Prima i pronomi dimostrativi erano accentati per distinguerli dagli aggettivi nei casi di possibile ambiguità, ma, dal 2010, non lo sono più.

    AGGETTIVI DIMOSTRATIVI
    MASCHILE SINGOLARE FEMMINILE SINGOLARE
    este libro esta bolsa
    ese libro esa bolsa
    aquel libro aquella bolsa
    MASCHILE PLURALE FEMMINILE PLURALE
    estos libros estas bolsas
    esos libros esas bolsas
    aquellos libros aquellas bolsas

     

    PRONOMI DIMOSTRATIVI
    MASCHILE SINGOLARE FEMMINILE SINGOLARE
    este

    ese

    aquel

    esta

    esa

    aquella

    MASCHILE PLURALE FEMMINILE PLURALE
    estos

    esos

    aquellos

    estas

    esas

    aquellas

     Uso: localizzazione nello spazio 

    I dimostrativi si utilizzano per indicare qualcuno o qualcosa secondo la loro posizione nello spazio, rispetto al parlante e/o all’ascoltatore. In questo senso: 

    • este/esta/estos/estas si utilizza per parlare di qualcosa o qualcuno che è vicino a chi parla e lontano da chi ascolta; 
    • ese/esa/esos/esas si utilizza per parlare di qualcosa o qualcuno che è lontano da chi parla e vicino da chi ascolta; 
    • aquel/aquella/aquellos/aquellas si utilizza per parlare di qualcosa o qualcuno che è lontano da chi parla e da chi ascolta.

     

    I dimostrativi si associano agli avverbi di luogo aquí, ahí, allí:

    • aquí: vicino a chi parla; 
    • ahí: vicino a chi ascolta; 
    • allí: lontano da chi parla e da chi ascolta. 

     

    Uso: localizzazione nel tempo

    I dimostrativi si utilizzano anche per indicare qualcuno o qualcosa secondo la loro posizione nel tempo, rispetto al momento in cui si parla e si è soliti associarli agli indicatori che si utilizzano per parlare di azioni che si realizzano nel presente, in un passato recente o più o meno lontano, in un futuro più o meno prossimo. 

    • presente: ¡Este domingo está siendo un día espantoso!
    • passato recente: En estos días he trabajo demasiado.
    • passato: Me doctoré en 2017. Ese mismo año volví a Bari.
    • passato lontano: 1492: una fecha para recordar. Aquel año Cristóbal Colón descubrió América.
    • futuro prossimo: Este fin de semana me voy al pueblo.
    • futuro: Normalmente nos tomamos vacaciones del 15 al 31 de agosto. Esas semanas no queda nadie en la escuela.

     

    Quando parliamo di un passato recente, l’azione espressa ha ancora qualcosa a che fare con il presente: «En estos días he trabajo demasiado». Si riferisce ai giorni di questa settimana, ma che ancora non è finita. 

    La differenza tra passato (ese/esa/esos/esas) e passato lontano (aquel/aquella/aquellos/aquellas) dipende dalla percezione di lontananza da ciò che si sta raccontando, quindi si utilizza aquel se l’azione si considera più remota e ese se si considera meno remota. 

    Lo stesso si dica della differenza tra futuro e futuro prossimo. Evidentemente, il futuro prossimo si percepisce come più vicino al presente, ragion per cui si utilizza este. Ese si usa per parlare di un futuro più lontano nel tempo.  

    Dimostrativi neutri

    Nei pronomi dimostrativi si differenzia tra i generi maschile, femminile e neutro. I dimostrativi neutri sono esto, eso y aquello. Sono invariabili. NON SI RIFERISCONO MAI AD UNA PERSONA. Si utilizzano per indicare: 

    • qualcosa indeterminato, che non sappiamo cos’è o non ci interessa nominare:

    – ¿Qué es eso?

    – Esto es un aparato para captar sonidos.

    -¿Sabes qué es esto? Esto es lo que me han dado en la consulta.

     

    • un fatto, una situazione, un’idea: 

    En 2020 se difundió una pandemia que mató a mucha gente en todo el mundo. Solo un año después empezaron a suministrar vacunas, con mucha polémica y más retrasos. Los hospitales colapsados, la economía mundial hundida. Aquello fue la locura padre.

     

    • quello che dice qualcuno anteriormente: 

    Eso que dicen de la pandemia que es una especie de complot internacional no puede ser cierto.

     

    • qualcosa che si menziona dopo: 

    Quiero que hagáis esto: la traducción del artículo y un comentario de texto.

     

    Il genere neutro si trova solo nei pronomi dimostrativi e nell’articolo determinativo.
    Ripassa gli usi dell’
    articolo neutro LO.

    Questo è tutto! Spero che vi sia piaciuta questa lezione e che tutto vi sia rimasto molto chiaro. Ci vediamo nella prossima lezione della BurbujaDELEspañol. A presto!

    Hai imparato i contenuti di questa lezione? Prova a fare gli esercizi!

    Rispondi