Smetti di dire “DE NADA” in spagnolo: Impara tutte le ALTERNATIVE a questa espressione!

    In questa lezione, parleremo della alternative alla comune risposta «De nada» in spagnolo. Anche se “de nada” è una risposta educata e accettabile, ci sono molte altre forme di esprimere gratitudine o cortesia in spagnolo. In questo video, vi presenterò una lista delle alternative più comuni a «De nada», insieme al loro significato e ad alcuni esempi di utilizzo nelle espressioni colloquiali.

    Come variare le tue risposte a un “grazie in spagnolo

    ¡Para servirle!

    Questa espressione significa che la persona è a disposizione dell’interlocutore per aiutarlo in ciò di cui ha bisogno. Alcuni esempi di utilizzo sono: «¡Para servirle, señor!» o «¡Para servirle, señora!». Potrebbe tradursi in italiano con: «Al suo servizio!»

    “¡Con mucho gusto!” o “¡Gusto en ayudarle!”

    Si utilizzano per esprimere che la persona è felice di poter aiutare l’interlocutore. Queste espressioni sono molto comuni in tutto il mondo ispanofono e si utilizzano sia in situazioni formali che informali. Ad esempio, se qualcuno ti ringrazia per averlo aiutato a riparare la sua macchina, puoi rispondere: «¡Con mucho gusto! Si necesitas ayuda en el futuro, no dudes en pedírmela», che potrebbe tradursi con «È un piacere! Se hai bisogno di aiuto in futuro, non esitare a chiedere».

    “¡No hay problema!” o “¡No hay de qué!”

    Si utilizzano per indicare che non c’è stato nessun inconveniente o disturbo nell’aiutare l’interlocutore. Queste espressioni sono molto comuni in situazioni informali e solitamente si usano tra amici e familiari. Per esempio, se un amico ti ringrazia per avergli prestato dei soldi, puoi rispondere «¡No hay problema! Sabes que siempre estoy aquí para ayudarte», ovvero «Non c’è problema, sai che ci sono sempre per aiutarti.».

    “¡Fue un placer!” o “¡Un gusto ayudarle!”

    Si utilizzano per esprimere che la persona è stata felice di poter aiutare l’interlocutore. Queste espressioni sono molto comuni in situazioni formali e solitamente si usano in ambiti di business o di servizi. Ad esempio, se un cliente ti ringrazia per aver risolto il suo problema, puoi rispondere: «¡Fue un placer ayudarle! Si necesita algo más, no dude en contactarnos», ovvero «È stato un piacere aiutarla! Se ha ancora bisogno di qualcosa, non esiti a contattarci.».

    “¡Estamos para servirle!” o “¡Estamos a su disposición!”

    Queste espressioni si utilizzano comunemente nell’ambito del business e dei servizi per indicare che l’impresa o il servizio è a disposizione del cliente. Alcuni esempi sono: «¡Estamos para servirle! ¿En qué puedo ayudarle?» o «¡Estamos a su disposición! Si necesita algo más, no dude en contactarnos», ovvero «Siamo qui per servirla! Come posso aiutarla?» oppure «Siamo a sua disposizione! Se ha bisogno di qualcosa, non esiti a contattarci».

    ¡Gracias a usted!

    Questa espressione inverte il ringraziamento e lo dirige verso l’interlocutore invece che verso la persona che ha fornito l’aiuto. Alcuni esempi di utilizzo sono «¡Gracias a usted por confiar en nosotros!» o «¡Gracias a usted por permitirnos ayudarle!”», ovvero «Grazie a lei per essersi fidato di noi» o «Grazie a lei per averci permesso di aiutarla».

    Certificazione di spagnolo SIELE in remoto

    “¡Qué tenga un buen día!” o “¡Que le vaya bien!”

    Queste espressioni si utilizzano comunemente alla fine di un’interazione per augurare all’interlocutore una buona giornata o che tutto vada bene. Alcuni esempi di utilizzo sono: «¡Que tenga un buen día! ¡Fue un placer ayudarle!» o «¡Que le vaya bien! ¡Espero haber sido de ayuda!», ovvero «Che abbia una buona giornata! È stato un piacere aiutarla o «(Le auguro) tutto il meglio! Spero essere stato d’aiuto!».

    ¡Para servirte!

    Questa espressione è una forma educata e utile di indicare che la persona è disposta ad aiutare in ciò che serve. Oltre ad essere un’espressione formale in situazioni di attenzione al cliente, si usa anche in situazioni informali tra amici e familiari. Per esempio, se un amico ti chiede un aiuto per muovere un mobile, puoi rispondere: «¡Para servirte, amigo!», cioè: «Al tuo servizio, amico!».

    ¡Estamos a su disposición!

    Si utilizza comunemente nell’ambito del business e dei servizi per indicare che l’impresa o il servizio è a disposizione del cliente. Questa espressione è molto formale e si utilizza principalmente in situazioni di attenzione al cliente. Per esempio, se un cliente chiede se può cambiare un prodotto, puoi rispondere: «¡Estamos a su disposición! Por supuesto que puede cambiarlo en cualquier momento», ovvero «Siamo a sua disposizione! Certo, può cambiarlo in qualsiasi momento.».

    ¡No hay de qué preocuparse!

    Si utilizza per indicare che non è necessario preoccuparsi per aver chiesto aiuto. Questa espressione è una forma più informale di «No hay de qué» e si usa principalmente tra amici e familiari. Per esempio, se un amico ti ringrazia per averlo aiutato con il trasloco, puoi rispondere: «¡No hay de qué preocuparse! Fue un placer ayudarte», ovvero: «Non c’è da preoccuparsi! È stato un piacere aiutarti».

    Riassumendo, ci sono molte alternative a «De nada» in spagnolo. Ricorda che ciascuna espressione ha la propria sfumatura e contesto d’uso, per cui è importante scegliere quella che meglio si adatta alla situazione e all’interlocutore.

    Spero che abbiate trovato interessante e utile questa spiegazione più dettagliata delle espressioni e delle loro varianti colloquiali.

    Se avete ancora voglia di conoscere di più, vi invito a vedere il video sulle irregolarità del pretérito indefinido in spagnolo. Noi ci vedremo nel prossimo video, ciao!

    Rispondi