L’ALFABETO e la Pronuncia dei Suoni in SPAGNOLO

    In questa lezione della BurbujaDELEspañol impareremo l’ALFABETO SPAGNOLO e la pronuncia dei suoni più importanti della lingua spagnola.

    Youtube BurbujaDELEspañol Facebook BurbujaDELEspañol Instagram BurbujaDELEspañol Pinterest BurbujaDELEspañol

    ALFABETO SPAGNOLO

    la A di amigo
    la B di botella
    la C di casa
    la D di dinero
    la E di elefante
    la F di flor
    la G di gato
    la H di hombre (non si pronuncia)
    la I di iglesia
    la J di jamón
    la K di kilo
    la L di lugar
    la M di Marta
    la N di no
    la Ñ di España
    la O di oso
    la P di perro
    la Q di queso
    la R di rojo
    la S di señor
    la T di tomate
    la U di uva
    la V di vino
    la W di whatsapp
    la X di xilófono
    la Y di yogur
    la Z di zapato

    Come si pronunciano le lettere in spagnolo? 

    Le vocali in spagnolo sono cinque: A E I O U solo cinque!

    Alcune lettere in spagnolo cambiano suono se si pronunciano con la a, con la e, con la i, con la o, o con la u.

     

    • la lettera C ha due suoni diversi.

    -Il primo è un suono FORTE (K) , con le vocali A, O, U.

    Per esempio: casa, cosa, cuadro (‘ka sa, ‘ko sa, ‘kwa ðro)ˈ

    -Il secondo è un suono DOLCE (θ), con la vocale E o I.

    Per esempio: cero, cien (‘θe ro, ‘θjen)

     

    *La lettera Q: questa lettera serve solo per la E e per la I, precedute da una U che non si pronuncia.

    Per esempio: queso, quizás (‘ke so, ki ‘θa sa)

    *La lettera  Z:  ha un suono come la C (dolce, θ) e si scrive SOLO con le vocali A, O ed U.

    Per esempio : zapato, zorro, zumo (θa ‘pa to, ‘θo řo, ‘θu mo)

     

    • La lettera G ha ugualmente due suoni diversi.

    -Un suono DOLCE con le vocali A, O e U

    Per esempio:  gato, guerra, guapo. (‘ga to, ‘ge řa, ‘gwa po)

     *Gue Gui hanno una U che non si pronuncia

              Per esempio: GUErra, GUIsante (‘ge řa, γi ‘san̪ te)

    Un suono FORTE con le vocali E, I. 

    Per esempio: Gente, Gitano (‘xen̪ te, xi ‘ta no)

     

    *La lettera J: si scrive con TUTTE le vocali (A, E, I, O U), ed ha SEMPRE un suono forte.

    Per esempio: jamón, Jefe, jirafa, jota, juego. (xa ‘mon, ‘xe fe, xi ‘řa fa, ‘xo ta, ‘xwe γo)

     

    *il suono forte con le vocali E, I, si può scrivere in due modi: con la G o con la J.

    La pronuncia è uguale però ci sono due modi. 

    Per esempio: gente – jefe, gira – jirafa. 

     

    *Quando ho la lettera G+U+E/ G+U+I, ma voglio pronunciare la U,  ho bisogno della dieresi (ü), cioè due puntini che mi permettono di pronunciare questa u. 

           Per esempio: pingüino, vergüenza (piŋ ‘gwi no, ber ‘γwen̪ θa)

     

    • Altri suoni speciali:

    La lettera LL:  paella, lluvia, llorar (pa ‘e λa, ‘λu βja, λo ‘rar) 

    La lettera ha due suoni:

    1-un suono da consonante, lo stesso suono della lettera LL.

    Per esempio: yo, yogur (ʝo,  ʝo ‘γu ra)

    2-un suono da vocal

    Per esempio: rey, ley (‘ře i,  ‘le i)

    La lettera Ch: si scrive con tutte le vocali Cha, Che, Chi, Cho, Chu.

    Per esempio: chocolate, chico, coche. (t∫o ko ‘la te, ‘t∫i ko, ‘ko t∫e)

    La lettera Ñ: 

    Per esempio: España (es ‘pa ɲa)

    La B e la V:  sono speciali perché si pronunciano uguali.

    Per esempio: beso – vida, botella – vino (‘be so-‘βi ða,  bo ‘te λa-‘βi no)

    -La lettera R:

    possiamo avere una R che si pronuncia forte

    Per esempio: rojo, rosa (‘řo xo, ‘řo sa)

    e possiamo avere una R che si pronuncia dolce

    Per esempio: pero, para (‘pe ro ‘pa ra)

    O possiamo avere due RR che si pronunciano sempre forte

    Per esempio: perro (‘pe řo)

    *La lettera C è una lettera che possiamo incontrare doppia ed ha un suono speciale. La prima C è forte come in casa, la seconda è dolce come in cielo.

    Per esempio: acceso (ak ‘θe so)

    Ti è piaciuta la lezione? Allora resta con noi a guardare un video sui pronomi personali e il verbo ESSERE in spagnolo!

    Hai appreso i contenuti di questa lezione? Prova a fare gli esercizi!

    Rispondi